Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Tetti insoliti

Le opzioni standard per coperture sono ben note al consumatore, ora distinguono facilmente le coperture metalliche dalle piastrelle bituminose.

Nel frattempo, lo standard è sempre irto di anonimo, quindi i proprietari di case stanno sempre più cercando di creare qualcosa di originale sul tetto della loro casa.
Il tetto, come sapete, è progettato principalmente per proteggere l'edificio dagli agenti atmosferici: pioggia, neve, vento, ecc. Allo stesso tempo, tuttavia, si devono fare sacrifici, separandosi dalla stessa "atmosfera" con potenti strutture opache. Ma il cielo può essere così pittoresco, specialmente nel tempo senza nuvole! Immagina un firmamento blu, nuvole di nubi leggere fluttuano sopra la tua testa, le cime degli alberi piegate frusciano di fogliame. E di notte, quando una miriade di stelle sono illuminate nel cielo? I fan guardano le stelle sistemano le camere da letto ai piani superiori con gli abbaini, ma questa è una soluzione di compromesso e sconsiderata. La vera illuminazione naturale può essere raggiunta solo rendendo trasparente il tetto.
Naturalmente, i tetti di vetro non sono l'invenzione di oggi, sono stati realizzati prima, ma non sempre la struttura del tetto traslucido è stata combinata con una protezione affidabile dal freddo e dalla sicurezza. Nelle singole case di campagna tali tetti non erano praticamente realizzati, i proprietari preferivano fissare le verande vetrate, che, in sostanza, è anche un compromesso.
Solo le moderne tecnologie hanno permesso la creazione di tali tetti in vetro, che permettono di allagare le case di campagna con luce naturale, per conferirgli un aspetto insolito e allo stesso tempo trattenere il calore in qualsiasi condizione atmosferica.
Finestre con doppi vetri e telai traforati realizzati con materiali leggeri e resistenti hanno presentato qualcosa che non avevano sognato qualche decennio fa. Grazie all'utilizzo di moderni sistemi di finestre, ora è possibile smaltare grandi campate mantenendo efficacemente il calore. Una delle opzioni più famose per i volumi vetrati sono i giardini invernali, che sono stati molto popolari negli ultimi anni. Ma qui stiamo ancora parlando dei tetti, e non dei giardini invernali (questo è un argomento a parte).
A prima vista, un tetto trasparente in vetro non può soddisfare i requisiti di durata e protezione dai carichi di neve o vento. Tuttavia, tale conformità è osservata in particolare - i tetti traslucidi sono sempre attrezzati in modo tale che la neve non si accumuli in derive pesanti, ma scivoli via facilmente. Per quanto riguarda la protezione dalla pioggia, sotto questo aspetto, i tetti vetrati non sono in alcun modo inferiori a nessun'altra struttura di contenimento. Per garantire il drenaggio, vengono utilizzati una serie di elementi strutturali che mettono una barriera affidabile nel percorso dell'umidità atmosferica. Inoltre, i tetti traslucidi proteggono da molti altri fattori avversi, inclusi i raggi ultravioletti. Un altro vantaggio in questo caso è l'opportunità di risparmiare sull'illuminazione elettrica, poiché l'illuminazione naturale viene utilizzata il più possibile.
Le basi dei tetti di questo tipo sono finestre con doppi vetri o profili in acciaio o alluminio con riempimento con acrilico o policarbonato. Cioè, il vetro non è sempre usato, perché è piuttosto fragile. Ad esempio, il policarbonato è 200 volte più forte del vetro ordinario e pertanto questo materiale polimerico è ampiamente utilizzato per creare tetti traslucidi. Il policarbonato è disponibile in due varianti: tunnel e monolitico. Lo spessore del foglio è 10-16 millimetri.
Se parliamo di singole case, quindi con tutto l'amore del cielo blu sopra la tua testa, vedi, è ridicolo organizzare un tetto trasparente sull'intero edificio. Pertanto, di norma, sono limitati a una singola stanza, ad esempio una sala o un soggiorno.
Una delle varianti di una struttura traslucida è una cupola o, in altre parole, una lampada zenitale. È una sezione locale del tetto, attraverso la quale penetra la luce all'interno, e questo a volte è abbastanza per dare originalità agli interni e all'aspetto del cottage.
Tali elementi strutturali illuminano in modo abbastanza efficace l'interno, poiché molta più luce passa attraverso il tetto che attraverso le finestre. Ancora una volta, la luce che penetra nella casa dall'alto non è accecante, non è in contrasto, illumina l'intera superficie in modo uniforme, mentre l'intensità della luce laterale diminuisce in modo non uniforme mentre penetra in profondità nella stanza.
Il design può essere utilizzato come sistemi in acciaio e alluminio. Vetro e finestre con doppi vetri, policarbonato e plastica per costruzioni sono usati come materiali traslucidi. Può essere fornita una trasmissione meccanica ed elettrica di apertura-chiusura. Rooflight è ad arco, timpano, simile a un tetto tradizionale; La forma piramidale è molto popolare e la piramide può essere con facce o con una base rotonda. Sullo stesso tetto, è anche possibile combinare diversi tipi di lampade antiaeree, e se sono pensate e inserite nel contesto architettonico della casa, il cottage sarà elegante e originale.
Tuttavia, dobbiamo ricordare che il tetto traslucido deve essere pulito due o tre volte l'anno. Gli occhiali sono coperti di polvere, fogliame infuocato si attacca a loro e senza una pulizia regolare nel tempo, è improbabile che il tetto rimanga trasparente.
Tetto fiorito
Un'opzione ancora più esotica è quando il tetto sboccia, odori e odori di erbe e fiori. Questo tipo di tetto ha iniziato a reggere un tempo molto lungo, alcuni secoli fa, nel Nord Europa. I tetti erano coperti di torba o di erba, l'erba cresceva su di loro, e veniva persino usata (se il tetto era piatto) per gestire il bestiame, in particolare le pecore, in modo che fossero nutriti con erba da tetto.
La moda per questi tetti è ripresa negli ultimi anni, soprattutto in Scandinavia, dove la torba è il materiale tradizionale per coperture e tetti verdi coperti di moquette in erba morbida possono essere visti abbastanza spesso.
Il tetto di terra trattiene bene il calore, protegge dalle precipitazioni e sembra molto pittoresco, cambiando l'aspetto in base alla stagione.
I sacchi di torba sono impilati su una superficie preparata in precedenza - in genere lo spessore dello strato è di circa 15 centimetri. Successivamente, il tetto viene seminato con una miscela di semi di erba che cresce nell'area. Un'altra opzione: un tappeto erboso con vegetazione viene rotolato sopra la torba.
Qui, naturalmente, può sorgere la domanda: come proteggere la casa dall'umidità? Dopotutto, qualsiasi pianta ha bisogno di acqua, che prima irriga la terra e poi falla sotto il tetto. La risposta è: non cola, perché i moderni materiali impermeabilizzanti, che vengono utilizzati in combinazione con un tetto in terracotta, non permetteranno che questo accada. Di fatto, si tratta di una torta da tetto naturale, per la quale i materiali sono aumentati i requisiti di durata e qualità, sicurezza ecologica e durata.
Il primo strato in questa "torta" è l'impermeabilizzazione. Per impermeabilizzazioni affidabili, si utilizzano membrane polimeriche per coperture con elevata resistenza climatica, chimica, biologica e durata. Le membrane termoplastiche combinate sono il materiale ottimale per l'impermeabilizzazione di opere in terra o, come vengono anche chiamate, "tetti verdi". Questo è seguito da uno strato di drenaggio, che svolge le funzioni di protezione primaria o aggiuntiva della radice, oltre a fornire il drenaggio dell'acqua. A seconda del tipo di vegetazione, vengono utilizzati materiali di rotolo ad alta resistenza, in casi meno importanti vengono utilizzate lastre di polistirolo perforate o ghiaia.
Lo strato filtrante è progettato per impedire alle particelle del suolo di intasare il drenaggio. I geotessili a volte fungono da livello filtro. Soprattutto, il terreno è coperto di vegetazione, che è un tappeto erboso con erba, fiori o altre piante.
È chiaro che ai nostri tempi nessuno sfiorerà le pecore sul tetto verde. Di norma, un tale tetto appartiene alla categoria degli sfruttati ed è solitamente una specie di giardino pensile, un luogo di svago e riposo all'aria aperta. A volte il tetto verde funge da giardino d'inverno e, di conseguenza, è coperto in cima con un tetto traslucido.
La torta sopra descritta non è così facile, e quindi il dispositivo del tetto verde dovrebbe essere legato alle capacità delle strutture di supporto. C'è un'opzione leggera tetto verde, è organizzato con una debole capacità portante della base. In questo caso, l'erba del prato, i muschi e i fiori annuali sono usati come vegetazione. Il tetto verde ponderato viene utilizzato su terreni più potenti, ad esempio pavimenti in cemento armato. Qui è consentita una più ampia selezione di vegetazione, fino ad arbusti e piccoli alberi.
Esiste un ampio tipo di tetto, la cui vegetazione non richiede cure particolari, irrigazione, protezione dal caldo e dal gelo e un tipo intensivo; opzione paesaggistica che comprende prato, fiori, arbusti, alberi che richiedono manutenzione e irrigazione regolare.
È chiaro che nella Russia conservatrice, dove il nuovo non sta mettendo radici rapidamente, questo tipo di innovazione non attira la stragrande maggioranza dei proprietari di case. Devi essere un grande originale per creare un mini-parco dal tetto del tuo cottage.
Eppure, ci sono progressi in questo settore. Sulle trame, vengono create sempre più piccole forme architettoniche - gazebo, barbecue, ecc. - e sui loro tetti è sempre più possibile osservare la violenta fioritura delle erbe.
La natura e la sua imitazione
Il tetto a terra non è l'unico tipo di copertura di tipo naturale. Il ritorno alla natura è generalmente una tendenza recente, quando tutti hanno cominciato ad essere interessati ai problemi di preservare l'ambiente e la propria salute. Allo stesso tempo, cerca di non reinventare la ruota. Per avvicinarsi alla natura, basta guardare al passato e vedere in passato che gli antenati, ad esempio, hanno coperto il tetto con le canne - questo tipo di tetto era comune sia in Europa che nelle regioni meridionali della Russia. Il tetto a lamella era relativamente leggero e proteggeva in modo affidabile la casa da pioggia, vento e neve. Sostituire un simile tetto non richiedeva molta manodopera e risorse: c'era sempre un'abbondanza di ance e non era difficile posarlo sul tetto. È vero, case come candele bruciavano, a volte da una normale scintilla da un camino, e questo era uno dei loro principali svantaggi.
I tetti sono fatti di canne adesso? Lo fanno confermando la tendenza a tornare a materiali naturali e rispettosi dell'ambiente. Le case con tetti come candele bruciano? Non bruciano, perché oggi c'è una massa di composizioni impregnanti che protegge in modo affidabile i materiali combustibili (in linea di principio) dall'accensione.
Secondo i produttori di tetti a lamella, le scintille possono essere cosparse di grandine sulla canna intrisa di ritardanti di fiamma - il fuoco non accadrà comunque. Ma questo tetto sembra originale, e conserva perfettamente anche il calore nella stagione fredda e si raffredda nella calura estiva.
Inoltre, i tetti a lamelle moderni sono molto meno suscettibili di marcire rispetto ai tetti del passato. È chiaro che la canna è satura di acqua durante le piogge e viene attivamente mangiata da muffe, batteri, insetti e altre "creature viventi". Se la canna è impregnata di composizioni speciali, tutte le creature elencate si allontaneranno immediatamente da essa e si escludono per sempre dalla dieta. Sì, e l'acqua sarà assorbita molto meno, con il risultato che il materiale del tetto durerà molto più a lungo.
Lo stesso si può dire dei tetti di paglia: questo materiale combustibile e facilmente marcescente può anche essere protetto dall'impregnazione sia dal fuoco che dalla muffa. Il tetto di paglia è eccezionalmente bello e dona alla struttura originalità e sapore speciale. Se non vuoi scherzare con materiale naturale, ne hai di artificiali a tua disposizione, vale a dire: ersatz-straw from polymers. Non differisce nell'aspetto dalla paglia reale, ma le sue caratteristiche sono di un ordine di grandezza superiore alle proprietà della controparte naturale.
L'ultimo "squittio" in quest'area è costituito da tetti di foglie di palma che sembrano aver iniziato a penetrare nel mercato interno. Anche se l'uso di tale esotico nella nostra regione non è ancora stato segnalato.
SPECIALISTA OPINIONI
Per i consumatori russi, le opzioni di copertura non standard possono anche essere considerate scandole di legno e ardesia naturale. L'herpes zoster e l'ardesia sono classificati come materiali naturali ed ecocompatibili.
Le scandole sono lastre di legno di piccolo spessore, fatte principalmente di legno di conifere (pino, abete rosso, cedro) o pioppo tremolo. Impregnazioni speciali prolungano la durata di un tetto in legno, proteggono dal fuoco e permettono di dare a un albero varie sfumature.
L'ardesia naturale, o ardesia naturale, è un materiale unico, di alta qualità e resistente. Ha un secolo di storia e attualmente sta vivendo una rinascita. L'ardesia del tetto è una piastrella di varie forme e dimensioni geometriche. La gamma di colori varia solitamente dal grigio al nero e dal marrone scuro al verde scuro. Il tetto in ardesia naturale conferisce alle case un aspetto unico, sembra ottimo sia negli edifici urbani moderni che in campagna.
Mikhail VOLCHKOV, responsabile del marchio di TOP HOUSE

Guarda il video: Grottaglie vista dai tetti del centro storico (Agosto 2019).

Lascia Il Tuo Commento