Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Dalla carestia e dalla crisi salverà ... il topinambur!

Avendo riconosciuto il topinambur come biocultura del 21 ° secolo, gli scienziati russi e bielorussi hanno sviluppato un programma mirato per diffondere la coltivazione di questo raccolto di radici.

Gli esperti ritengono che la pera terrestre sia una cultura utile e sottovalutata nella nostra patria. E invano: questa coltura radicale non solo è molto nutriente, ma può anche essere utilizzata per la produzione di biocarburanti economici. L'attuazione del programma denominato "Sviluppo innovativo della produzione di patate e topinambur" è prevista per il periodo 2012-2015. Si presume che l'area per la coltivazione di piante sarà aumentata di venti volte.

Quali sono le qualità preziose del topinambur che hanno permesso agli scienziati di chiamarla la cultura agricola del futuro? In primo luogo, la pera di terra è senza pretese: tollera perfettamente siccità e gelo (da +40 ° C a -40 ° C), può essere ibernato nel terreno senza perdita di qualità nutrizionali. La pianta prende acqua da una profondità di un metro e mezzo, con irrigazione insufficiente, la parte superiore muore, ma le radici sopravvivono e iniziano nuovi germogli.

Il raccolto principale è resistente a quasi tutti i parassiti e non ha bisogno di pesticidi. A causa della particolare composizione biochimica della pianta è in grado di autodifesa ambientale. I tuberi non accumulano elementi radioattivi, metalli pesanti e nitrati, che possono causare mutazioni cellulari e lo sviluppo del cancro. Inoltre, il topinambur trasforma i nitrati in composti sicuri, usandoli per sintetizzare gli aminoacidi necessari.

La pianta può essere piantata su terreni inadatti alla coltivazione di altre colture. La coltura radicale si adatta bene a qualsiasi terreno e clima e offre un alto rendimento. Da 1 quadrato. m può essere ottenuto da 30 a 60 kg di materia organica edibile. Usato come radice della pianta e terreno per gli animali. Allo stesso tempo il contenuto calorico del topinambur è uguale a quello delle patate.

Un sistema di radici sviluppato e un'alta densità di gambi proteggono lo strato superficiale della terra dall'essere spazzato via da piogge e inondazioni e dall'erosione del vento. Pertanto, la pianta può essere piantata per proteggere le rive di piccoli fiumi. Se pianti un topinambur in natura, gli animali erbivori come conigli, lepri, cinghiali si moltiplicheranno nelle piantagioni, che possono essere la base per attirare cacciatori domestici e stranieri e, a lungo termine, permetteranno di organizzare il turismo di caccia. Ecco perché, secondo gli esperti, il topinambur contribuirà a portare l'agricoltura del paese (e non solo) fuori dalla crisi.

Ricordiamo che dal topinambur si preparano piatti diversi. I tuberi vengono consumati crudi, bolliti, al forno, fritti, in umido come patate, e anche salati e in salamoia - in questa forma assomigliano a cetrioli in scatola. Questa pianta produce deliziose zuppe e conserve. Il carciofo di Gerusalemme viene aggiunto all'impasto e persino da esso si ricavano composte e caffè. Soprattutto spesso questa radice viene utilizzata per preparare insalate - ricche di vitamine B e C, contenenti molti oligoelementi (sali di ferro, sodio, calcio, fosforo, insulina, ecc.).

La pera della Terra aiuta da molte malattie: diabete, ipertensione, ulcera gastrica e ulcera duodenale. Il topinambur viene usato per la prevenzione di depositi di sale, infarto e ictus.
In previsione del prossimo freddo, vi suggeriamo di preparare una semplice insalata di vitamine, che rafforzi il sistema immunitario e riduca il rischio di malattie allergiche.

Insalata di topinambur

Prendi il topinambur, le uova (puoi - la quaglia) e le verdure in proporzioni arbitrarie. Lavare e pulire il raccolto di radici, uova sode. Tutto tagliato in piccoli pezzi o grattugiato. Mescolare, salare e condire con maionese.

Buon appetito e non essere ammalato!

Загрузка...

Lascia Il Tuo Commento