Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Cottage nella foresta

L'architetto ucraino ha progettato la casa nello spirito dell'architettura organica di Frank Lloyd Wright

La casa dell'architetto di Kiev Valery Pustotina si trova a Romankovo ​​su un terreno di 0,6 ettari. Il cottage con una superficie totale di 731 mq è stato costruito in conformità con il desiderio principale del cliente - minimo danno alla trama forestale su cui è stata costruita la casa.
Il cottage è stato creato nel quadro del concetto del concetto architettonico di Frank Lloyd Wright, secondo il quale l'architetto dovrebbe creare come fa la natura stessa, e le sue creazioni dovrebbero rappresentare un tutt'uno con l'ambiente, inserendosi armoniosamente in esso.
Il cottage in Romankovo ​​è collegato con l'appezzamento di foresta adiacente con l'aiuto di un numero di tecniche. L'architetto ha progettato una casa lunga orizzontalmente, che non occupa la parte migliore della foresta, dando ai proprietari l'opportunità di ammirare la bellezza circostante.

Nel cottage sono enfatizzati parallelamente al piano terra, che è una sorta di continuazione della terra adiacente. Le pareti della casa sono poste su una piattaforma di cemento, che esclude scantinati grezzi e antigienici, ponendoli fuori terra.
L'effetto della lunghezza orizzontale della casa è rinforzato da un nastro di finestre quasi continue attraverso le quali l'interno del cottage si apre allo spazio esterno. Vetrate abbondanti compensano l'oscuramento della casa con alberi ad alto fusto e lascia passare sufficiente luce solare nelle stanze.
La parte centrale della casa è una sala comune con ampie vedute esterne. Il suo piano esce, trasformandosi in una terrazza che circonda il cottage, che sembra appartenere al giardino e alla casa, unendoli in un unico insieme con una parete di vetro. Il muro non è solido, ma è costituito da porte scorrevoli e sottolinea l'apertura dell'architettura.
Nonostante le pareti di vetro, la casa di Valery Pustotin crea un senso di protezione e riparo. Ciò è stato reso possibile grazie alle pendenze del tetto ben oltre il cottage.
Svolgono un altro ruolo: non permettere che l'edificio si surriscaldi nei caldi mesi estivi e riduca il costo del raffreddamento degli interni.
La sensazione di rifugio è espressa anche dall'architetto con l'aiuto di un enorme nucleo in muratura, attorno al quale sono raggruppate le stanze, e dalla divisione ritmata della facciata da carcasse riferite ai templi giapponesi.
L'architetto ha preferito materiali naturali grezzi: pietre grezze e non lucidate, legno, ecc., Come decorazione della casa.L'interno della casa è accogliente e accogliente. Ciò contribuisce all'abbondanza di tessuti e tappeti, anche sulla terrazza, e al tono caldo degli interni.
Anche le opere paesaggistiche sono realizzate in accordo con l'idea di base del concetto di architettura organica: l'integrità. La connessione con il mondo vegetale circostante è enfatizzata dai cespugli di verdi rampicanti che circondano i pilastri della casa.

Guarda il video: HOME TOUR di un vero COTTAGE inglese e la foresta del Signore degli Anelli - GALLES 2017 (Febbraio 2020).

Загрузка...

Lascia Il Tuo Commento