Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Confini, mixborders, gruppi ... Tipi di disegni floreali decorativi /

Confini: stretta piantagione bordata di piante ornamentali basse o in miniatura. Possono essere a riga singola, doppia fila o multi riga.

appuntamento confine - creare un bordo elegante, enfatizzare l'individualità del giardino fiorito - un prato, un'aiuola o un gruppo di piante. Di solito si differenzia dal tono principale dell'aiuola a colori, dalla forma della pianta, dalle linee rigorose, crea bordi chiari e puliti, che vengono potati dopo uno o due anni.
Piante di copertura del suolo come auga, calendula breve, flox stiloide, primula, ospiti nani, ecc. Sono materiali eccellenti per creare un cordolo. A tale scopo vengono utilizzati anche cespugli bassi in grado di creare linee colorate piene densi. I fiori al confine dovrebbero avere un lungo periodo di fioritura o conservazione delle foglie.
I bordi sono ampiamente utilizzati in tutti i tipi di design floreale. Le combinazioni di contrasto sono particolarmente buone. La selezione delle piante dipende dall'esperienza del giardiniere e dalle possibilità pratiche.
Il cordolo è il tocco finale che dà un aspetto finito al prato o al giardino fiorito. Non deve superare la superficie del prato o delle aiuole di oltre 5 cm. Nei prati è fatto di terra, pietra, mattoni, ardesia e tavole. Il bordo di mattoni rossi, incassato nel terreno sull'angolo, è abbastanza semplice ed economico. I cordoli di legno devono essere trattati con cura con agenti antimuffa. Vicino all'esterno del confine sul prato, puoi piantare piante rampicanti perenni. Anche le annuali basse sono adatte, così come le colture da giardino a bassa crescita.
L'effetto decorativo del confine dipende in gran parte dal modo in cui il luogo viene scelto per una particolare pianta, indipendentemente dal fatto che lo sfondo sia adatto e da quali siano i suoi vicini. A disposizione del coltivatore devono essere piante con gli stessi requisiti per le condizioni del terreno. Foglie decorative faciliteranno la composizione. Se la base del bordo si basa su qualsiasi tonalità e combinazione, gli darà individualità e sapore unico.
Ogni pianta dovrebbe essere a posto. Sullo sfondo - il più alto, di fronte a loro - più in basso. La transizione graduale verso il piano orizzontale del prato crea piante molto basse. Una varietà di colori permette di raccoglierli in modo che fioriscano e decorino il confine e il prato adiacente all'inizio della primavera fino al tardo autunno.
Le piante in primo piano cadono dolcemente e gentilmente sulla pietra o sul prato. Campanelle perenne, Nontiscordardime, stachi, cumuli, erbe ornamentali e molti altri creano un affascinante confine misto, aperto alla vista e progettato per decorare il prato. Di solito non è troppo saturo di piante.
È bene piantare piante a crescita bassa in primo piano di un bordo di un fiore, la cui consistenza delle foglie e le loro combinazioni di colori (giallo, verde, blu, eterogeneo, a strisce) contrastano brillantemente con l'erba verde del prato.
Le piante estreme possono essere piantate sotto forma di un nastro continuo, ma anche le combinazioni di varie piante a crescita bassa sono piacevoli.
mixborders (confine misto). Questo è un tipo di decorazione floreale unico e molto efficace, la cui creazione richiede una certa conoscenza e gusto. I mixborders sono molto popolari nella progettazione di trame. Questo è un giardino fiorito principalmente di piante perenni, integrato con piloti, biennali e piante ornamentali di larice, se necessario. Particolarmente spettacolari sono i sempreverdi. È decorativo dall'inizio della primavera fino al tardo autunno. Tali piantagioni sono interessanti anche in inverno, quando abbiamo a disposizione solo fiori secchi.
Mixborder è molto elegante, quindi ha bisogno di uno sfondo uniforme.Si adatta bene al lato della trama all'ombra della staccionata, siepi di arbusti e alberi, vicino all'angolo di sosta, al centro del prato.
Nella selezione delle piante da fiore i mixborders dovrebbero essere guidati dalle stesse regole e suggerimenti, che sono indicati sopra.
Sullo sfondo, le composizioni in gruppi arbitrari collocano piante alte che fungono da sfondo della composizione generale: delfinio, astri perenni, solidago, aconito, gigli, lihnis, gelenium, ecc. Le piante nei gruppi vicini dovrebbero differire nei tempi di fioritura. Quindi fai il piano medio. Piante ornamentali perenni alte meno di 60 cm sono piantate su di essa in diverse copie ad una certa distanza: iridi, ospiti, astilbe, flox, camomille, doronicum, gaillardie, rudbeckia, papaveri orientali, aquilegia, liatrice, daylilies. Queste piante formano la base dell'esposizione e fungono da accenti.
Per la registrazione del primo piano utilizzato piante stentate e striscianti: arabi, garofani, iris basso, sassifraga, obriet, primula, sedum, stachi e altri. Per lo stesso scopo, utilizzare le annuali: alisum, lobelia, godetion, begonia, pelargonium, ecc.
Particolarmente interessante è la piantagione congiunta di piante bulbose a fioritura primaverile, senza le quali è impossibile il giardinaggio ornamentale: fiori bianchi, giacinti, iridoditsti, kandyk, crochi, muscari, scillae, galantus, Pushkinia, galli cedroni, tulipani, hionodoxes, uccelli crestati, endimioni e altri. Esistono perfettamente e creano composizioni accattivanti nella stagione corrispondente.
Most bulbus - ephemeroids. Pertanto, non competono con le piante perenni per lo spazio aereo.
L'efficacia dei mixborders viene creata combinando piante che contrastano con il colore dei fiori e delle foglie. Ad esempio, papavero rosso e iris blu, geleni gialli e astri viola, astilbe viola e ospiti grigio-verdi. Ci sono molte opzioni Espressività e mixborders decorativi raggiunti dall'inclusione nella combinazione di piante con foglie grigie, grigie, bluastre e scure. L'armoniosa combinazione di colori è appropriata in aiuole di piccole dimensioni.
Quando si selezionano le piante per i mixborders, si deve ricordare che è meglio mettere le specie vegetali l'una accanto all'altra, che differiscono nella consistenza delle foglie. Ad esempio, iris e papavero, astilba e ospite, basilisco e daylilies, costume da bagno e gigli, gypsophila e rosa, iris con foglie xifoidali e centro delicato.
gruppi - tipo spesso usato di piantare colture di fiori perenni. Durante la fioritura, creano macchie colorate. La dimensione del gruppo, l'altezza e il numero delle piante piantate dipendono dalle dimensioni del prato, dalla presenza e dalla disposizione di arbusti e alberi. Per estendere il tempo di fioritura e aumentare la decorazione, le annuali e le biennali vengono talvolta piantate in gruppi.
Gruppi perenni piantati su terreni privati ​​sembrano particolarmente belli sullo sfondo di una siepe di arbusti verdi, che spesso costituiscono un tutt'uno con loro. La distanza tra le piante nel gruppo dipende dal tipo e dalle dimensioni, dal tasso di crescita e dalla capacità di crescere. La semina ravvicinata contribuisce all'oppressione reciproca e riduce la capacità di fiorire.
Piante alte con foglie grandi sono piantate in 1-3 copie per 1 m2 (peonia, delphinium); piante di media altezza - 5-10 esemplari ciascuna (flox, lupino perenne, aster perenne, emerocallidi, aquilegia); piante basse - 20-25 copie ciascuna, e piante nane e bulbose - fino a 50 copie per 1 m2 (primula, phlox fangoso, iberico, tulipano, narciso). Ciò consente loro di svilupparsi meglio e creare un grande effetto decorativo.
Gruppi semplici vengono solitamente creati da una specie o varietà vegetale, da due o tre o più specie, fiorendo contemporaneamente o in momenti diversi. Per i gruppi semplici tutte le piante sono adatte.
Gruppi di piante alte sono piantati lontano dai binari, sono chiaramente visibili.Le piante basse o quelle con fiori particolarmente belli dovrebbero preferibilmente essere piantate più vicino al percorso, in modo che siano accessibili per la visualizzazione.
I gruppi difficili possono essere costituiti da piante della stessa specie, ma di diverse varietà (tulipano, flox, peonia, iris) o di diverse specie (lupino, minerale d'oliva, nontiscordardime, peonia, iris, tulipano, phlox paniculata, aster perenne, ecc.).
Gruppi interessanti sulla selezione delle piante e dei loro colori:
- primavera: tulipani rosa con non ti scordar di me blu scuro, margherite bianche di confine; tulipani rossi, confine - crochi blu o narcisi bianchi;
- estate: delphinium blu mescolato con campane bianche, bordo - lychnis rosa;
- autunno: montbrecia, confine - Coleus; canna con fiori rossi e gialli, bordo - assenzio argento.
Buoni sono i gruppi di piante perenni che si differenziano per forma e colore: iris, bordati di primule, geyher rosso - con campane bianche come la neve, delphinium blu - con phlox rosso, rudbeckia gialla - con aster viola. I bei gruppi monocromatici sono ottenuti da Cannes. È consentito utilizzare diverse varietà di piante con macchie separate di colori diversi.
L'impianto di piante perenni a fioritura leggera davanti a gruppi di alberi a foglia leggera e piante perenni a fioritura scura di fronte a specie di alberi a foglia scura rinforza le caratteristiche del gruppo nel suo complesso.
Nel gruppo sono possibili sia piante armoniose che a contrasto cromatico con fioritura simultanea e non simultanea. Dei due tipi di piante piantate intervallate e fiorite in tempi diversi, creare gruppi misti. In tali piantagioni ci sono gruppi che fioriscono all'inizio della primavera, mentre gli arbusti e le piante perenni alte non hanno ancora foglie.
Tamara Barkhatov, fiorista
flora Prezzo

Guarda il video: 18 TRUCCHI PER PITTURARE E DISEGNARE SUI MURI DI CUI SARAI GRATA (Luglio 2019).

Lascia Il Tuo Commento