Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Posa isolante

Dal momento che il ritardo e l'intonazione, nel mio caso, differivano dalla costruzione generalmente accettata di 600 mm nella struttura del telaio, ciò imponeva alcune restrizioni sulla scelta del materiale di isolamento termico.

In realtà, la scelta è stata fatta tra lana minerale a base di fibra di basalto, come Rokvul, Parok e altri materiali simili, e isolanti termici a base di fibra di vetro, come Ursa e Isover.
Poiché inizialmente la costruzione di una casa di campagna doveva essere il più economica possibile, ma non a scapito della qualità, è stato scelto l'isolamento laminato Isover KT-40 basato su fibra di vetro. Ci sono due fogli in un rotolo con uno spessore di 50 mm, una lunghezza di 7000 mm e una larghezza di 1220 mm, compresso circa 5 volte, vale a dire. tale isolamento è ancora conveniente nel trasporto e nello stoccaggio, il che è stato anche rilevante per me, perché Ho acquistato i materiali in anticipo.
Sull'isolamento della casa sono stati acquistati 30 rotoli Isover per 640 rubli ciascuno, sul mercato delle costruzioni della Ring Road di 41 km. A proposito, ho comprato Ondur nello stesso posto.
Ma torniamo al processo attuale di posa dell'isolamento. Apriamo il rotolo, lo stendiamo e ci concediamo un po 'di riposo, in modo che sia "gonfio", cioè accettato il suo normale spessore. Misuriamo la distanza tra i rack, dove poseremo l'isolatore termico e tagliamo il pezzo necessario con un coltello affilato sulla guida. Avremo due fogli di 50 mm di spessore, 1220 mm di lunghezza e pari alla distanza tra i montanti più 20 mm.
Ponendo un foglio, e in diversi punti, indirizziamo la cucitrice ai montanti verticali. Mettiamo il secondo foglio sopra il primo, cercando di stendere in modo che non ci sia praticamente nessuna apertura all'incrocio, e spariamo anche noi. Abbiamo tagliato dal rotolo altri due pezzi dello stesso doppio, uno andrà al secondo strato e dall'altra taglieremo i pezzi mancanti per coprire l'intera altezza della stanza.

Nei punti di apertura delle finestre e delle porte il film viene ritagliato con un coltello affilato e incollato con del nastro adesivo. Allo stesso modo, l'isolamento si adatta al pavimento e ai pavimenti, solo qui si può fare senza una pinzatrice, e nei pavimenti è necessario posare uno strato di almeno 150 mm.
Separatamente, voglio dire dell'attico. Ho isolato direttamente la soffitta, lasciando fredda la soffitta e le celle di servizio. Questo, a mio parere, è più economico e il tetto sarà meno suscettibile alla brina, e inoltre, se in seguito voglio riscaldare ancora di più la casa, posso farlo senza problemi mettendo l'isolamento tra le travi.
Voglio attirare la vostra attenzione, quando si lavora con l'isolamento in lana minerale e fibra di vetro, si prega di utilizzare respiratori e occhiali, che non ho potuto forzare per rendere i miei partner. Foto per argomento 2,3,4,5.




Guarda il video: Posa a parete con sistema isolante STIFERITE RP (Aprile 2020).

Загрузка...

Lascia Il Tuo Commento