Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Settembre lavora in giardino

Raccogliere, concimare, trasformare, potare, piantare alberi e arbusti

Le condizioni in cui i giardinieri traggono le loro colture sono così individuali che è difficile fare un piano di lavoro per un periodo specifico che soddisfi tutti ugualmente bene. Ogni giardiniere lavora secondo un determinato piano, che viene dopo un lungo periodo di prove ed errori: a seconda della regione, del tipo di suolo, del clima, della posizione del sito, ecc. Come dice il consulente TheWick Mountelf, "Di solito ho questo piano solo per la prossima settimana, perché il tempo si perde nella distanza nebbiosa." Pertanto, in questo articolo vedremo le più elementari, universali preoccupazioni di giardinaggio e giardino di settembre che stanno arrivando a quasi tutti.

Settembre: all'altezza della raccolta delle mele, tutti i giardinieri raccolgono varietà tardive. È molto importante non esagerare con le mele sull'albero, che verranno depositate per la conservazione a lungo termine: per mantenere il raccolto più a lungo, esso viene raccolto non appena i semi si scuriscono. In questo caso, le mele dovrebbero facilmente staccarsi dal ramo, ma non cadere da sole.

Aumentare la durata di conservazione delle mele e delle pere può essere già nella fase della raccolta.

Innanzitutto, lo fanno solo con tempo asciutto. In secondo luogo, i frutti vengono rimossi dall'albero con attenzione, senza spremere, senza ferire il gambo, senza tutte le contrazioni e torsioni. Raccolto raccolto, iniziando con i rami più bassi, spostandosi gradualmente verso l'alto.

In questo momento, è necessario rafforzare il controllo sui meli di varietà successive, i cui frutti non sono ancora maturi. Ogni giorno, controlla i meli per i frutti danneggiati, rimuovili e seppelliscili da qualche parte lontano. Questo vale anche per la caduta.

Gli alberi che sono già stati raccolti possono essere nutriti. La medicazione top dovrebbe essere un sistema ben consolidato: le dosi di fertilizzanti a una singola resa non dovrebbero raggiungere alti rendimenti.

In autunno, gli alberi vengono nutriti con fertilizzanti fosfatici (la qualità del raccolto successivo dipende da loro) e concimi di potassio (che proteggeranno l'albero in caso di freddo) e fertilizzanti azotati in primavera.

Nei primi cinque anni di vita, i fertilizzanti di mele vengono applicati al tronco dell'albero, negli anni successivi - secondo la proiezione della corona. Per non danneggiare le radici, i fertilizzanti vengono riempiti con cura, a diverse profondità: più vicino al gambo, più fine. La dose di fertilizzante dipende dall'età delle piante, ma in media ogni albero dovrebbe ricevere circa 5 kg di materia organica, 9-12 grammi di fertilizzanti di potassio e 30-40 grammi di perfosfato per metro quadrato.

Il fertilizzante viene applicato dopo le piogge, o come dovrebbe, a una profondità di circa mezzo metro, immergere il tronco dell'albero.

Dovrebbe essere chiaro che la medicazione superiore è una compensazione autunnale precoce in modo che gli alberi 1) si preparino per l'inverno; 2) gettare le scorte nelle radici; 3) li ha disposti nei rami.

Anche i cespugli di frutta devono essere alimentati. Concimi organici fosfato-potassio vengono applicati durante lo scavo autunnale del terreno sotto ogni cespuglio. Prima di questo, tutti i rami illiquidi e i germogli che crescono dal terreno vengono tagliati dai cespugli. Al momento di scavare non dimenticare che il ribes ama quando la terra è allentata in profondità, e i lamponi - al contrario.

A settembre, è necessario esaminare attentamente ogni albero per i funghi di esca. Ogni fungo viene rimosso, il luogo in cui si è depositato su un albero viene pulito, disinfettato con soluzione di solfato di rame e ricoperto di pece da giardino.

Alla fine del mese, gli alberi da frutto vengono spruzzati con una soluzione di urea al 4%. Questo sarà l'alimentazione e la prevenzione della crosta e molti parassiti. La spruzzatura viene effettuata dopo la raccolta, ma prima che la foglia cada.

A rigor di termini, se il tuo albero è sano, puoi e si fermerà lì. E non affrettarti a diagnosticare la tua mela: a fine estate e all'inizio dell'autunno, le macchie sulle foglie non sono sempre un segno di malattia.Molto probabilmente, indicano una mancanza di nutrizione. In generale, la lavorazione dei giardini autunnali dai parassiti è un'occupazione ambigua, dal punto di vista degli esperti di TheWick.

La maggior parte dei parassiti si nasconde già per l'inverno all'inizio di agosto e non possono essere raggiunti con alcun veleno. E le stesse foglie invernali svernanti a giugno.

Tra l'altro me stesso Sadovnik62 per 15 anni, il suo frutteto è stato lavorato 2-3 volte in autunno, e in agosto: era così umido che i funghi crescevano anche sull'asfalto.

La cura del prossimo settembre: imbiancare i tronchi della pittura del giardino. All'inizio della primavera, quando i giorni splendenti e soleggiati arrivano dopo lunghe giornate nuvolose, aiuterà a proteggere gli alberi dalle ustioni, che possono portare alla morte della corteccia e, nei casi più gravi, alla morte dell'albero.

Tronchi di sbiancamento meglio ora. In primavera - solo per la progettazione della trama del giardino.

La maggior parte degli alberi giovani non sbianca e avvolti in polipropilene bianco: puoi persino usare sacchetti di zucchero.

Se a settembre si prevede di piantare nuovi alberi, due settimane prima, si stanno facendo le piantagioni. Questo non è così semplice come sembra. Un errore comune quando mele e pere vengono piantate "come pomodori", che successivamente incidono certamente sulla condizione e sulla resa della pianta.

Molto tempo fa, più di 30 anni fa, venerabili professori e frutticoltori ci hanno insegnato che sotto ogni albero da frutto una fossa di piantagione dovrebbe essere fatta almeno 80 cm di profondità e almeno 1 m di larghezza e riempita di compost e fertilizzante in modo che prima la fruttificazione non fa nulla.

Quali raccolti per piantare in autunno? In teoria, semi di papavero e semi di pietra in primavera. In pratica, gli esperti di TheWick concordano sul fatto che l'alberello stava già crescendo da qualche parte, quindi non importa quando viene reputato. La qualità della piantina è più importante: l'assenza di congelamento e il grado di sviluppo del sistema radicale. L'unica cosa: la semina è fatta nel periodo di riposo, ma qual è il vantaggio indiscutibile della semina autunnale è in una ricca selezione di piantine.

In autunno, la scelta delle varietà di più. In primavera, i vivai sommano ciò che non potevano vendere in autunno.

E, naturalmente, settembre è il momento migliore per piantare arbusti. Ribes, caprifoglio, lamponi, viburno e uva spina sono piantati a fine settembre, ma prima dell'inizio del freddo. Prima di piantare, la piantina viene messa in acqua durante la notte, in modo che le radici siano sature di umidità, quindi la pianta attecchirà meglio.

I ribes sono piantati semplicemente: in un luogo soleggiato e piatto, a una distanza di almeno un metro l'uno dall'altro. La piantina è posta in una grande fossa, dove in precedenza era già stato introdotto humus o torba.

Si consiglia di piantare il ribes con diversi termini di maturazione su un appezzamento.

Uva spina sono piantati, approfondendo piantine 5 - 7 cm e distanti una dall'altra, circa due metri. Più vicino all'inverno, le piantine dovranno essere coperte per l'inverno, ei rami dei cespugli portatori di frutta si piegheranno fino al suolo, comprimeranno con le piastre e chiuderanno con foglie e top di patate.

Per quanto riguarda i lamponi, questa è una specie di principessa su un pisello, non una cultura. In primo luogo, è importante non sovraccaricare le radici delle piantine. Non possono essere lasciati per un tempo considerevole senza umidità, e di notte prima di piantare è necessario rimanere in acqua! I lamponi sono piantati in trincee preparate con una profondità di circa 70 cm: i residui di piante sono posti sul fondo delle trincee, quindi sono ricoperti di terra, quindi, senza CERCARE, sono piantati ad una distanza di circa 30 cm e in una fila.

Piantando lamponi, viene immediatamente tagliato. Sulla superficie dovrebbe rimanere un'altezza del tronco di non più di 10 cm.

I lamponi "adulti" vengono potati subito dopo l'ultimo raccolto, ma molto spesso in estate i giardinieri non ci mettono le mani sopra. Settembre dà l'ultima possibilità per questo lavoro, ed è impossibile ritardare, perché i tiri perdono la loro flessibilità. I lamponi sono tagliati quasi alla radice, tutti i germogli che portano la potatura sono esposti alla potatura. Dei giovani germogli taglia solo i malati.

Gli steli rimanenti legano diversi pezzi e si piegano al suolo. In autunno secco i lamponi devono essere annaffiati - questo avrà un buon impatto sul raccolto futuro.E così che le radici dei lamponi non crescono in tutte le direzioni, inseriscono "limiter" - lastre di ardesia nel terreno. Inoltre limitano le radici dell'olivello spinoso. Tutto questo è fatto a settembre.

Come prepararti per il giardino d'inverno, imparerai guardando il nostro video. Leggi il nostro articolo su come organizzare lo stoccaggio invernale di frutta e verdura. E studia l'argomento per un giardiniere principiante su come piantare alberi da frutto.

Guarda il video: CORI compilation (Gennaio 2020).

Загрузка...

Lascia Il Tuo Commento