Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

La scelta della caldaia a combustibile solido. Forum di suggerimenti

Come scegliere una caldaia a combustibile solido, cosa devi sapere sulle caratteristiche del progetto e quali precauzioni devi seguire, gli utenti del forum dicono

A causa del costante aumento dei prezzi dell'energia e dell'elevato costo delle connessioni gas, un numero crescente di utenti di thewick.info presta attenzione alle caldaie a combustibile solido.

Oggi il mercato offre più di una dozzina di modelli di carbone, legna o bricchette di combustibile.

Per non essere confusi con la scelta, si dovrebbe conoscere una serie di caratteristiche di questo tipo di apparecchiature di riscaldamento.

Le caldaie a combustibile solido funzionano sui seguenti tipi di carburante:

  • UHL;
  • legna da ardere;
  • pellets;
  • bricchette di combustibile;
  • trucioli di legno;
  • segatura;
  • viene anche usata la torba.



Per trovare la caldaia TT ottimale, è necessario:

1. Determina quale tipo di carburante è più disponibile nella tua zona di residenza. Potrebbe risultare che da qualche parte è più vantaggioso riscaldare con il legno, e da qualche parte - con carbone o torba.

Esistono modelli che funzionano su due o tre tipi di vettori energetici: legna da ardere ed elettricità. Durante il giorno, l'unità riscalda la stanza, lavorando sul legno, e di notte viene acceso un dieci elettrico. Un tale schema è ottimale quando è disponibile la tariffa notturna per l'elettricità.

2. Selezionare la potenza richiesta.

Approssimativamente i parametri di potenza del dispositivo sono calcolati come segue - per il riscaldamento di 10 metri quadrati. m quadrato richiesto 1 kW. Questa proporzione è valida per una casa ben isolata con un'altezza del soffitto di fino a tre metri.

3. Scopri se hai solo bisogno di riscaldare la casa, o hai bisogno anche di acqua calda per le necessità domestiche. In questo caso viene installata una caldaia TT a doppio circuito o monocircuito con una caldaia di riscaldamento indiretta ad essa collegata.

Una caldaia a riscaldamento indiretto riscalda l'acqua utilizzando il calore del sistema di riscaldamento e l'energia elettrica. Ciò consente di "non guidare" il dispositivo per la preparazione di acqua calda alla fine della stagione di riscaldamento.

4. Determinare lo scopo di utilizzo: permanentemente (residenza permanente), occasionalmente (modalità dacia) o come sistema di backup.

Se hai bisogno di scegliere una caldaia per la residenza permanente, allora la sua affidabilità, durata ed economia vengono prima di tutto. Meno è necessario scaricare il carburante, più è comodo usarlo.

Scelta di una caldaia a combustibile solido

Il calorico e il trasferimento di calore di diversi tipi di carburante differiscono l'uno dall'altro. Pertanto, la potenza del dispositivo e, di conseguenza, la quantità di tempo in cui funziona su una scheda può variare in modo significativo.

Garifyllin:

- Quando si acquista una caldaia TT, molte persone pensano che la sua potenza non dipenda dal tipo di carburante bruciato. In effetti, il calo di potenza quando si brucia meno combustibile calorico (legna da ardere umida) può raggiungere il 25-30%.

Quando il dispositivo viene alimentato a carburante con un'umidità del 25-35%, la perdita di potenza aumenta. C'è una formazione intensiva di fuliggine e il focolare dovrà essere pulito ogni 3-5 giorni.

Le specifiche tecniche della caldaia sono scritte potenza massima. Quando si sceglie una caldaia TT, è necessario tenere presente che questa potenza è indicata quando si opera con carburante con un basso contenuto di umidità e in condizioni operative ottimali. Infatti, quando si utilizza meno carburante calorico o se ha accumulato umidità, la potenza può differire significativamente da quella dichiarata dal produttore. Quando si sceglie un dispositivo, è necessario tenerne conto.

Glaz2137:

- La prima buona domanda che deve essere posta quando si sceglie una caldaia è qual è la sua potenza massima e minima e come funziona economicamente in queste modalità.

Esempio: una caldaia ha un campo di potenza da 5 a 30 kW. Il tempo di masterizzazione su una scheda è da 4 a 12 ore.

Pertanto, al massimo, in media, cede 120 kW all'ora, mentre al minimo - solo 60 kW all'ora.

Glaz2137:

- È importante capire che non tutta la stagione di riscaldamento della caldaia funziona a potenza nominale. Un semplice dispositivo con tali dati il ​​più delle volte non funziona in modo ottimale e ha una scarsa efficienza.

Pro e contro

Per capire quale caldaia a combustibile solido è meglio scegliere, è necessario esaminare tutti i suoi vantaggi e svantaggi.

Le caldaie a combustibile solido hanno una serie di vantaggi innegabili:

  • la possibilità di un'ampia selezione di modelli;
  • prezzo basso per il carburante
  • Non richiede ingenti investimenti iniziali rispetto al costo della fornitura di gas o all'installazione di un distributore di gas sul sito;
  • autonomia, perché funziona senza connessione elettrica.

Ma le caldaie classiche TT non sono prive di inconvenienti:

  • bassa efficienza - fino all'80%;
  • basso grado di automazione: richiede una presenza umana costante per caricare il carburante nella caldaia (in media ogni 6-8 ore). I dispositivi automatici non esistono.

La maggior parte delle caldaie a combustibile solido funziona nel seguente ciclo:

  • caricamento del combustibile nel forno;
  • riscaldamento;
  • combustibile che brucia nella fornace;
  • raffreddamento;
  • pulizia di prodotti di combustione: ceneri, carbone.

Garifyllin:

- Quando la caldaia si arresta, il liquido di raffreddamento nel sistema si raffredda, rispettivamente, la temperatura nella casa diminuisce.

Le caldaie TT con scambiatori di calore in ghisa sono meno sensibili alla qualità e alla durezza dell'acqua, ma questo materiale è più esigente sulla temperatura del liquido di raffreddamento del flusso di ritorno.

Se viene fornita acqua fredda alla tubazione di ritorno del sistema di riscaldamento, lo scambiatore di calore della caldaia in ghisa potrebbe collassare a causa di una forte differenza di temperatura.

Garifyllin:

- Le caldaie con scambiatore di calore in acciaio si sono riscaldate più velocemente. Non hanno paura di un forte calo della temperatura del liquido di raffreddamento. Tuttavia, sono più esigenti per carburante e camino.

Lo schema ottimale di utilizzo di una caldaia a combustibile solido

Sulla base dell'esperienza degli utenti di thewick.info, possiamo dire che l'opzione migliore è il seguente schema: si tratta di un fascio di caldaia a combustibile solido e un TA (accumulatore di calore) installato tra la caldaia e l'impianto di riscaldamento.

TA è un grande serbatoio d'acqua ben isolato.

L'accumulatore di calore svolge le seguenti funzioni:

  • accumula calore e gradualmente lo dà al sistema di riscaldamento;
  • protegge dal surriscaldamento, come TA miscela il refrigerante surriscaldato con una grande quantità di acqua calda;
  • sulla base di TA, è possibile creare un unico sistema di riscaldamento, che includerà tutte le apparecchiature che generano calore nella casa: una caldaia a combustibile solido, una caldaia elettrica, ecc .;
  • TA prolunga la vita utile della caldaia e, poiché immagazzina una certa riserva di acqua già riscaldata, riduce il consumo di carburante e aumenta l'efficienza del sistema;
  • TA aumenta l'intervallo di tempo tra i carichi di carburante, il che ha un effetto positivo sulla comodità di vivere in casa: non è necessario alzarsi nel cuore della notte e mettere una nuova carica di combustibile nella caldaia.

Tuttavia, in un gruppo di TA e TT ci sono "insidie".

Glaz2137:

- Ci sono accumulatori di calore aperti e chiusi. Un TA aperto è un serbatoio di acqua in cui è immerso uno scambiatore di calore. L'acqua nell'AT riscalda la caldaia e lo scambiatore di calore porta calore nel sistema di riscaldamento. Se l'area dello scambiatore di calore è stata scelta in modo errato (si è rivelata piccola) e non ha superato il trasferimento di potenza, il risultato è che l'unità TA si sta bollendo e le batterie della casa sono appena tiepide.

Misure di sicurezza per il riscaldamento mediante caldaia a combustibile solido

Il combustibile solido, a differenza del liquido, brucia più a lungo. Durante la combustione, la legna da ardere o il carbone emettono molto calore e la stessa caldaia a combustibile solido, che possiede l'inerzia, non può raffreddarsi all'istante e smettere di funzionare anche con il blocco completo dell'aria nella fornace. Questo può essere un problema abbastanza serio.

Quando riscaldato, il liquido refrigerante aumenta in modo significativo in volume, e questo eccesso dovrebbe essere messo da qualche parte.

In caso contrario, la situazione può andare fuori controllo: i tubi oi radiatori si romperanno e se violano gravemente le regole di installazione, la caldaia a combustibile solido potrebbe esplodere.

Per evitare che ciò accada, un serbatoio di espansione è integrato nel sistema di riscaldamento per scaricare il refrigerante in eccesso.

Più vasti serbatoi sono di due tipi:

1. Chiuso: si tratta di un serbatoio chiuso, dotato di una valvola di sicurezza per scaricare l'eccesso di pressione.

2. Aperto: si tratta di un serbatoio aperto con un messaggio all'atmosfera.

Un tale serbatoio viene solitamente montato nella parte superiore dell'impianto di riscaldamento in soffitta.

Questo assicura che la pressione sia facilmente rilasciata dal sistema.

Iven:

- Per una caldaia a combustibile solido, è meglio utilizzare un sistema aperto con circolazione naturale del liquido di raffreddamento.

L'impianto di riscaldamento di una casa di campagna, costruito sulla base di una caldaia a combustibile solido, richiede innanzitutto un calcolo competente e un'attenta osservanza di tutte le misure di sicurezza. La scelta di una caldaia a combustibile solido e il suo acquisto sono una questione importante e responsabile, dalla quale dipendono non solo il comfort, ma anche la sicurezza di tutta la famiglia.

Guarda un video sul nostro sito web su come riscaldare una grande casa in assenza di gas. E da questo video imparerai come costruire autonomamente un sistema di riscaldamento a combustibile solido "intelligente".

Guarda il video: Under the dome / Sotto la cupola (Aprile 2020).

Загрузка...

Lascia Il Tuo Commento